venerdì, dicembre 01, 2017

When I step outside, I find myself

io amo chi ha deciso di andare in bicicletta, e fendere lo smog con la velocità del futuro sostenibile

io amo chi non si è fermato davanti alle verdure, a chi studia con la lingua e professa il credo della varietà

io amo chi è riuscito a togliersi il cuore, anche solo un pezzo, e metterlo al servizio del cervello.


when did my life represent something?
did my life ever represent anything at all?

thanks for waiting for me
thanks for talking to me
thanks for sending me love in huge quantities

put on some Mogwai
let me breath and think

I am the luckiest guy of this world
I am the luckiest guy of all

lunedì, settembre 18, 2017

De(i)cidere

Find me a place
where the sun shines through the rain
find me the pleasure in the pain
while the song remains the same

let it go on and on and on...

I wish you are that place.


lunedì, giugno 26, 2017

Ora potete sparare

affrontare la morte altrui è avere un pozzo pieno d'acqua, che la perdita ha quasi completamente svuotato. sai che arriverà qualcuno a controllare il livello delle riserve e che se questo non sarà all'altezza giusta, questo qualcuno ti farà del male. così inizi a riempire il pozzo con tutto quello che puoi, senza pensare a quello che ci stai tirando. e lo riempi di merda.
offrirai da bere a tutti quell'acqua allungata, confortato dalla visione di quel vuoto profondo, apparentemente pieno.


domenica, maggio 21, 2017

Cristo è fatto così

quando, la testa all'indietro, mi ricongiungo al sali-scendi della linea di basso.


mercoledì, febbraio 08, 2017

Non proprio nostro

con la mappa del mondo inizierò a viaggiare, con il cervello spento e la mano infilata in un'altra. cancellerò i paesi prima che si cancellino da soli, grattati via dal metallo dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. spero che la nostra voglia di reagire, in modi diversi, con pensieri diversi, si accordi in un'unica strada, in un modo di vivere che sia "duro, ma senza perdere la tenerezza". ognuno avrà comunque la sua mappa da finire.


lunedì, febbraio 06, 2017

Anti-sollievo

una mano di pietra tiepida mi strappa la pancia e il diaframma e stringe lo stomaco con violenza, un fil di ferro tira il cervello da dietro e con l'altra estremità strappa i polmoni. alcune persone non torneranno più e alcuni momenti non esisteranno più.


lunedì, gennaio 23, 2017

L'autore vi saluta

scendo dal monte con una fila di me stessi. il me di ieri mi anticipa, il me di domani mi precede. io sono l'unico ad essere indietro.

venerdì, gennaio 06, 2017

Ancora due minuti per favore

è un martire l'innovatore che si conosce ma che nessuno cerca, che sa che il valore della sua opera esce dai confini di quelli che lo accerchiano di spalle?


l'amore prende forma da lontano, io sono felice per voi.


le frasi che ti hanno detto per incoraggiarti non sono vere, sono solo eccezioni iperbolizzate.