mercoledì, ottobre 31, 2012

ricordo 

domenica, ottobre 28, 2012

di nuovo il vecchio

sabato, ottobre 27, 2012

Le soluzioni non risolutive

questo disco è Meraviglioso, si merita una maiuscola.





















the car's on fire and there's no driver at the wheel
and the sewers are all muddied with a thousand lonely suicides
and a dark wind blows

the government is corrupt
and we're on so many drugs
with the radio on and the curtains drawn

we're trapped in the belly of this horrible machine
and the machine is bleeding to death

the sun has fallen down
and the billboards are all leering
and the flags are all dead at the top of their poles

it went like this:

the buildings tumbled in on themselves
mothers clutching babies picked through the rubble
and pulled out their hair

the skyline was beautiful on fire
all twisted metal stretching upwards
everything washed in a thin orange haze

i said: "kiss me, you're beautiful -
these are truly the last days"

you grabbed my hand and we fell into it
like a daydream or a fever

we woke up one morning and fell a little further down -
for sure it's the valley of death

i open up my wallet
and it's full of blood

venerdì, ottobre 26, 2012


giovedì, ottobre 25, 2012

Tutto cambia e si ristabilizza

in cinque punti diversi dello stesso luogo, rimangono separati, a guardare in direzioni diverse. non si toccano né si parlano, ma lo faranno presto. eppure è proprio in quel momento che in mezzo non ci passa niente, nemmeno l'aria, tanto sono stretti.

martedì, ottobre 23, 2012

Wieso?


lunedì, ottobre 22, 2012

"Sono rimasto spiazzato" disse il monumento

Elephant
Audioslave
Yankee Hotel Foxtrot
Loveless
Mr Beast
Narrow Stairs
Volta
Frances The Mute
Disintegration
To Bring You My Love
Odelay
Sailing The Seas Of Cheese
One Hot Minute
The Masterplan
Youth And Young Manhood
Ok Computer
Yoshimi Battles The Pink Robots
The Will To Live
In This Light And On This Evening
Dear Science
Myth Takes
Franz Ferdinand

ma non in quest'ordine.

domenica, ottobre 21, 2012

no

sabato, ottobre 20, 2012

Quei difficili incroci di progresso e innovazione

senza un'educazione, senza la curiosità di sapere od una propensione ad approfondire, non saprete mai che quello che state ascoltando è uno degli album più belli di tutti i tempi. non saprete che quella scultura è un capolavoro del Rinascimento.
non potete essere voi il lamento, se ciò di cui vi lamentate è ciò che voi stessi avete prodotto. molti di voi hanno sbagliato, ma non c'è reversibilità in questo campo, non si torna indietro e gli errori, per natura (natura, nient'altro!) non si può rimediare. 

venerdì, ottobre 19, 2012

giovedì, ottobre 18, 2012

Kant e le notizie

"ditemi se questa non è bellezza. io sono pronto a bruciare per lei".
scese tra l'erba che volava scalzo, come lui si conosceva. si liberò di tutto quello che non era parte di se stesso e le si fermò vicino. la tromba d'aria si abbassava velocemente, disgregando il suo cerchio sempre meno forte. infilò la testa e le spalle dentro al turbine e si fece risucchiare, così che quello riprese a girare, forse incosciente, ma giovante del sacrificio.
gli altri lo guardavano e gli davano del pazzo.

mercoledì, ottobre 17, 2012

martedì, ottobre 16, 2012

La terribile incapacità di non saper leggere un confronto


su dimmi


dimmi cosa succede, che cosa fai se inizio a spararti in faccia, dimmi cosa fai se brucio la casa e ti ci lascio dentro.
ho una musica che è più veloce delle tue fughe, ho i suoni che si propagano tra le cose, che ti raggiungono e ti legano insieme i ginocchi, facendoti sbattere a terra.
in quel momento io arriverò camminando, mentre te proverai a strisciare. ti prenderò la testa e ti farò ascoltare finché, convinto, non vorrai più essere liberato.

lunedì, ottobre 15, 2012

continua a succedere

domenica, ottobre 14, 2012

sabato, ottobre 13, 2012

Dove l'accento, se su leader o su ridicolo

prima di tutto, sono consapevole che il titolo potrebbe non tornare grammaticalmente parlando.
nel caso basterà chiamarlo più forte.

venerdì, ottobre 12, 2012

giovedì, ottobre 11, 2012

L'arte che tira fuori l'arte

le quattro tartarughe si riposano, ed in questo momento ognuno tiene se stesso senza star dietro agli altri. il sonno ed il sonno profondo, lontano dal resto. poi una musica nelle cuffie, ed un pensiero triste. le quattro tartarughe dormono e non si tengono caldo; ciascuna combatte il proprio freddo a modo suo.

mercoledì, ottobre 10, 2012

Interessante che a nessuno importi

è stato appena inventato un nuovo tipo di valigia, che si spedisce da sola negli aeroporti che si preferisce. è intelligente, ed è sufficiente comunicare le informazioni necessarie solo prima della partenza; lei se la appunta su un taccuino e va.
è un uomo travestito da valigia.

martedì, ottobre 09, 2012


lunedì, ottobre 08, 2012


domenica, ottobre 07, 2012

La lezione di imparare a farne a meno

mentre voi altri guardate in alto per cercare l'ispirazione o per far vedere che l'avete trovata, io rimango coi piedi attaccati alla terra, stretti dalle radici più difficili da mettere. perché il terreno si sgretola non appena lo stringo con forza con le dita e con i miei tentacoli, e ne imparo il sapore ogni volta che perdo l'equilibrio.
guardando su, lasciando gli occhi per aria, non vi accorgete nemmeno di essere sdraiati nel punto più basso.

sabato, ottobre 06, 2012

to make a continuity you make discontinuities

venerdì, ottobre 05, 2012

Le irrazionali preoccupazioni rivelanti razionali attaccamenti

la sera prima di iniziare
il cambiamento
e l'instancabile lotta per conservare
le proprie peculiarità.

giovedì, ottobre 04, 2012

damn, Iforgotitagain

mercoledì, ottobre 03, 2012

Fraguri

si vivono due mondi contemporaneamente, mentre il fisico è in uno soltanto, la testa è in entrambi. gli orari non sono di tutti, il pensiero è invece per tutti. tutti i pochi.

martedì, ottobre 02, 2012

Dall'altra parte dell'altra parte

nemmeno per ieri c'è un post. ieri era un giorno grossissimo.